Blessingway

Una cerimonia speciale per una madre in attesa

In molte abbiamo sentito parlare del Baby Shower che è una festa organizzata per la mamma in attesa per ricevere doni destinati a lei e al figlio in arrivo. Si utilizza il termine Shower, “doccia”, proprio per indicare questa pioggia di regali.

Chi è invece in cerca di una dimensione meno consumistica, più intima e ricca di emozione, può regalare o regalarsi un Blessingway. Si tratta di un’antica tradizione che si ispira ai riti di passaggio Navajo legati alla maternità, ma che è oggi diffusa nel mondo: la donna in attesa della sua creatura viene circondata da tutte le donne a lei più care e onorata per il dono della Vita che sta facendo al mondo.
La si abbraccia col proprio amore e i propri auguri di ogni bene, le si trasmette forza in vista del parto, le si fa sentire di poter contare, durante la nascita e nei mesi successivi, su quella rete al femminile di cui ogni donna ha legittimamente bisogno.

Un Blessingway può tenersi direttamente a casa della festeggiata – oppure della sua famiglia, di un’amica… – o presso una location dedicata affittando una sala.
L’allestimento dipende dal luogo in cui ci si ritrova, ma si cerca sempre di fare in modo che sia pieno di morbidezza e calore, accomodandosi a terra o sulle sedute a disposizione, fra cuscini, candele, fiori… disponendosi in cerchio per creare così uno spazio magico e sacro.
Le invitate possono creare sul momento, tutte insieme, un regalo speciale che sia infuso del loro affetto, come ad esempio una copertina o una collana del parto.
Si parla, ci si commuove, si rinnova il proprio legame.
Si beve e brinda, ci si coccola con cibi nutrienti e golosi (preparati appositamente dalle partecipanti oppure da un catering).

Il Blessingway viene spesso fissato nel terzo trimestre della gravidanza avendo cura di prenotarlo con un certo anticipo e mai troppo a ridosso della data di termine. La facilitatrice coinvolta si occupa di tutto: dalla personalizzazione dell’evento – dedicato alla donna, partendo sempre da chi è e da cosa desidera – fino al contatto delle invitate che, se richiesto, vengono coinvolte nei preparativi, a maggior ragione quando il Blessingway viene regalato a sorpresa.

Ultimamente i Blessingway sono stati condotti anche online, quando non possibile altrimenti, ed ogni madre coinvolta ha confermato quanto sia riuscita ugualmente a sentire il calore e la vicinanza delle donne attorno a lei. Abbiamo tutte nostalgia degli abbracci, di spazi ed esperienze condivise di persona, ma è più che mai importante non rinunciare a questi momenti speciali e a celebrare tutta la magia di una nuova vita e il valore della donna che la porta nel suo grembo.

Arianna De Micheli

Custode del Grembo, cofondatrice de L’Oasi delle Madri e di Tenda Rossa delle Donne. Accompagna le donne nelle fasi di passaggio della vita attraverso pratiche rituali declinate secondo i desideri e le inclinazioni di ciascuna.

info@oasidellemadri.it • 331 8675048

// Vai al profilo completo di Arianna

Valentina Ghilardotti

Doula Professionale di Mondo Doula, cofondatrice de L’Oasi delle Madri. Da anni offre presenza, attenzione e fiducia a tutte le donne che vivono l’esperienza dalla nascita.

valentina.ghilardotti@gmail.com • 349 7635595

// Vai al profilo completo di Valentina